Il programma

Vittorio Amedeo Marinelli

La PoliticaLa passione di sempre

Il programma che ho proposto nel 2005 quando mi sono candidato da indipendente con i Verdi.
Su alcune cose, sono stato un pioniere, per esempio, sul reddito di cittadinanza così come sulla proposta del G.R.A. delle bici.

Promozione dieta vegetariana e vegana

Valorizzazione dieta mediterranea e colture locali; conversione al biologico e divieto di OGM; difesa diritti degli animali; doppio prezzo sulle merci, all’ingrosso e vendita al dettaglio, per scoprire chi ci marcia; consultazione su internet e quotidiani dei prezzi alimentari e beni di prima necessità dei supermercati, come per le azioni.

Sicurezza stradale e tutela delle vittime della strada;

Rotatorie stradali al posto degli incroci; onda verde e semafori “intelligenti” a partire dalla Colombo; senso unico alternato sulla Via del Mare, mattina verso Roma sera verso Ostia; in ore notturne libera circolazione sulle corsie riservate, per esempio, sulla Ostiense; autovelox fissi e segnalati dove necessari; sottopassaggi pedonali; numero verde per denunciare chi non rispetta le strisce pedonali.

Piste ciclabili

“G.R.A. delle bici” sulle Mura Aureliane; libero accesso delle bici nelle metropolitane; libero transito su alcune corsie preferenziali per ciclomotori e moto; riduzione costo pedaggi autostradali per le moto; aumento parcheggi per le due ruote.

Potenziamento mezzi pubblici e più corsie riservate autobus urbane ed extraurbane

Auto collettive e valorizzazione mobilità condivisa, bonus per combustibili ecologici (GPL, metano ed olio di colza);

Salvaguardia dell’ambiente

Lotta all’elettrosmog; recupero del patrimonio naturale ed artistico; potenziamento della raccolta differenziata; salvaguardia del Tevere con creazione parco per bici, canoe e canottaggio; incremento spiagge libere; recupero litorale di Fregene; bus dalla Metro B Laurentina a Capocotta; treni domenicali per Fondi-Sperlonga e per Capalbio.

Lotta all’usura ed al sistema bancario che la determina

Recupero della sovranità monetaria; finanza etica; rigido controllo sulle centrali rischi e sull’uso dei protesti; finanziamento piccola impresa; valorizzazione imprenditoria giovanile; Forum Regionali Giovani; potenziamento iniziative culturali giovanili quali “Il game show”; reddito di cittadinanza per i disoccupati.

Bigenitorialità per l’equiparazione dei diritti-doveri dei genitori verso i figli nel caso di separazione

Aiuti alle famiglie dei malati di mente

Assistenza diversamente abili; lotta all’alcolismo ed alle nuove tossicodipendenze, potenziamento dei centri di igiene mentale; antiplagio contro maghi, ciarlatani e chiromanti; recupero dei malati da gioco; salvaguardia dei diritti dei non fumatori; corsi gratis per smettere di fumare.

Profilattici gratis, unico mezzo di profilassi valido contro l’AIDS, nel prontuario medico nazionale

Lotta alla corruzione farmaceutica; potenziamento della sanità pubblica; incentivi per l’assistenza domiciliare; equiparazione tra medicina “ufficiale” e medicina “alternativa” o complementare (agopuntura, omeopatia, fitoterapia, metodo “Di Bella “, ecc.); eliminazione centro bioterrorismo Ospedale Spallanzani.

Predisposizione di sportelli per il consumatore e per gli imprenditori

Potenziamento della figura del difensore civico; valorizzazione dei gruppi di acquisto e del commercio equo e solidale.

CODACONS
European Consumers

Hai bisogno di una consulenza?

Contattami per una prima consulenza senza nessun impegno!

Scegli una consulenza legale esperta. Contattami per fissare un primo appuntamento senza impegno.

WhatsApp chat